lunedì 31 marzo 2008

LA PIETA'


La Pietà, la mia seconda opera, realizzata a maggio 2007, appena realizzata ho pensato che fosse il regalo giusto per la Casafamiglia "La casa sull'albero". Credo che sia il dono più bello e significativo che potessi fare ai miei colleghi ma soprattutto ai minori che ospitiamo e che ospiteremo.
Per varie circostanze o per un segno del destino la Pietà ha trovato la sua collocazione in Casafamiglia a Pasqua di quest'anno (2008)...

1 commento:

Ernesto ha detto...

Voglio testimoniare la bravura di questo artista che ho la fortuna di conoscere e soprattutto la qualità delle sue opere. L'elemento che più mi colpisce è certamente l'uso di una tecnica quella della pirografia che a differenza di un quadro da la possibilità di toccare con le dita il lavoro stesso.Per me questo significa vivere l'opera, calarsi e immedesimarsi in ciò che rappresenta, nel caso specifico de La Pietà è stato emozionante sfiorare con le dita il corpo di Gesù trafitto e martoriato. Spero di ripetere questa esperienza con altre opere che l'artista ci saprà degnamente proporre.